Passa al contenuto principale

Titolo: La fortuna de Il Commiato

Descrizione: La fortuna de Il Commiato è immediata quanto duratura. Già nel 1913 Giuseppe Blanc ripropone il motivo dell’inno nell’operetta La festa dei fiori e la copertina di Golia conferma il sodalizio già in atto. Durante la Prima Guerra mondiale la canzone trovò la sua consacrazione, adottata con modifiche al testo dagli arditi come canto di vittoria e poi dai fascisti come proprio inno. Nel dopoguerra si contano più riscritture, tra cui quelle dell'editore Marcello Manni (Giovinezza giovinezza o Canto degli arditi, 1918; riedita con modifiche al testo come Canto dei fascisti, 1919) e dello stesso Blanc (Giovinezza! Giovinezza! Inno italico, con modifiche al testo di Vittorio Emanuele Bravetta). In seguito Blanc avvia una causa legale che sancisce il riconoscimento, nel 1921, della sua paternità; nel 1926 cura quindi una nuova edizione, con i versi di Salvator Gotta: Giovinezza! Inno trionfale del Partito fascista. In questa sola versione è ripristinato il ritornello originale del 1909: Giovinezza, giovinezza / Primavera di bellezza / Della vita nell'asprezza / Il tuo canto squilla e va!.
Sono esposti:

  1. opuscolo di sala: Festa di fiori. Operetta-idillio in tre atti di A. Carelli e J. Weiss [Arturo Talleri e Giuseppe Blanc?]. Musica di Giuseppe Blanc, Torino, Stabilimento Tipografico Nazionale, 1913;
  2. partitura per canto e pianoforte: Giovinezza! Giovinezza! Inno italico. Parole di V.E. Bravetta. Musica di G. Blanc, Torino, Gustavo Gori, s.d. [1921?];
  3. partitura per canto e pianoforte: Marcello Manni, Canto dei fascisti. Inno ufficiale (Giovinezza, giovinezza primavera di bellezza...). Riduzione di G. Castaldo su motivi di G. Blanc, Firenze, Manno Manni, 1921;
  4. volantino a stampa con il testo di Giovinezza Giovinezza (Inno ufficiale dei fascisti) con indicazione della Banda ardita Strucchi e Brioglio di Torino, s.d. [anni Venti XX secolo];
  5. raccolta degli inni fascisti di Giuseppe Blanc, 1929 (contiene le partiture dei canti Giovinezza!, Balilla, La marcia delle legioni, Inno della Somalia italiana, Inno degli studenti universitari fascisti, La leonessa e Bimbe d’Italia);
  6. partitura per canto e pianoforte: Giovinezza! Inno trionfale del Partito Nazionale Fascista. Edizione ufficiale approvata ed autorizzata dal direttorio del P.N.F. Versi di Salvator Gotta. Musica di Giuseppe Blanc, Milano, Carisch, s.d. [post 1925].

    Autore: Archivio storico

    Data: 2021

    Gestione dei diritti: Licenza Creative Commons
    Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

    Relazione: I materiali provengono dalla collezione "Marco Albera"

    Formato: image/jpeg

    Copertura: Università di Torino

    Citazione: Archivio storico, “La fortuna deIl Commiato,” L'Archivio in mostra, ultimo accesso il 21 gennaio 2022, https://www.asut.unito.it/mostre/items/show/553.