Passa al contenuto principale

Titolo: Laurea di Maria Pellegrina Amoretti. Pavia, 25 giugno 1777

Descrizione: Nasce a Oneglia nel 1756 da Francesco, luogotenente d’artiglieria del re di Sardegna, e Maria di Pietralata (Pietralata). Dal 1769 al 1771 studia Filosofia nella propria città, avendo come professore Gaspare Morardo. Si dedica poi privatamente allo studio della Giurisprudenza e, venendole impedito di sostenere gli esami finali a Torino, supera due esami privati e l'esame pubblico a Pavia, tra il 12 e il 25 giugno 1777.

Dopo la laurea torna a Oneglia, continuando a coltivare gli studi legali e scrivendo atti senza firmarli. Resta in contatto sporadico col conte Firmian, ministro plenipotenziario nella Lombardia asburgica .
Muore a Oneglia il 14 ottobre 1787, pianta dal cugino Carlo Amoretti.

Sono qui resi disponibili il frontespizio del volume che pubblica la tesi di laurea, un ritratto della doctrix e l'incipit della canzone composta da Giuseppe Parini in occasione della laurea.

Fonte: Archivio storico. Collezione Albera

Editore: Digitalizzazione: Archivio storico dell'Università di Torino, 2020

Data: 1777

Gestione dei diritti: Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale

Formato: image/jpeg

Lingua: italiano, latino

Tipo: testo a stampa

Citazione: “Laurea di Maria Pellegrina Amoretti. Pavia, 25 giugno 1777,” L'Archivio in mostra, ultimo accesso il 23 ottobre 2021, https://www.asut.unito.it/mostre/items/show/453.