Passa al contenuto principale

Titolo: Manifesto dell'eccellentissimo Magistrato della Riforma degli Studj della Regia Università di Torino, contro il foglio delle proposizioni falsamente attribuite alli professori di Teologia, e de' Canoni

Descrizione: Il Magistrato della Riforma pubblica la Relazione sovra gli scritti de’ professori di Teologia, in risposta all’accusa rivolta a Tommaso Crust e François Mellet, professori di Teologia, e Mario Agostino Campiani, titolare di Istituzioni di diritto canonico dal 1720 al 1729 e quindi di Diritto canonico sino al 1735, di avere propagato teorie eretiche e fallaci in materia di infallibilità pontificia, di superiorità dei concili sui papi, di poteri dei principi e dei vescovi. Carlo Emanuele III nomina due ispettori ecclesiastici, il curato della cattedrale Carlo Francesco Boggio e il parroco di corte Giuseppe Colombardo, per vagliare rispettivamente le enunciazioni giuridiche e quelle teologiche: ambedue stabiliscono l’inconsistenza delle accuse. Il Manifesto reca in calce la firma del segretario del Magistrato della Riforma e dell’Università Tommaso Filipponi.

Autore: Sardegna <Regno>

Fonte: Archivio storico, Collezione Albera

Editore: Digitalizzazione: Archivio storico dell'Università di Torino, 2020 (Torino, Accademia Reale appresso Gio. Battista Chais stampatore di S.S.R.M.)

Data: 1731-08-11

Gestione dei diritti: Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale

Formato: application/pdf

Tipo: testo a stampa

Copertura: Università di Torino

Citazione: Sardegna <Regno>, “Manifesto dell'eccellentissimo Magistrato della Riforma degli Studj della Regia Università di Torino, contro il foglio delle proposizioni falsamente attribuite alli professori di Teologia, e de' Canoni,” L'Archivio in mostra, ultimo accesso il 26 settembre 2021, https://www.asut.unito.it/mostre/items/show/438.