Titolo: Professori ordinari sospesi a causa delle leggi razziali

Descrizione: L’entrata in vigore del Regio Decreto-Legge 5 settembre 1938, n. 1390 Provvedimenti per la difesa della razza nella scuola fascista causa la sospensione dal servizio, con decorrenza dal 16 ottobre, del personale insegnante «di razza ebraica» di ogni ordine e grado. La normativa porta alla sospensione dall’esercizio delle proprie funzioni dei professori di ruolo, degli aiuti, degli assistenti e dei liberi docenti. Per i professori incaricati è disposta, entro la fine di ottobre, la mancata conferma dell’incarico.

Fonte: Archivio storico, Regia Università di Torino, Corripondenza, 1938, fasc. 4.2 Personale di razza ebraica

Editore: Digitalizzazione: Archivio storico dell'Università di Torino, 2018

Data: 14/10/1938

Copertura: Università di Torino

Citazione: “Professori ordinari sospesi a causa delle leggi razziali,” L'Archivio in mostra, ultimo accesso il: 17 agosto 2019, https://www.asut.unito.it/mostre/items/show/174.