Passa al contenuto principale

Titolo: Manifeste du Conseil de la Reforme des Etudes, résidant a Chambéry.
Lettres-patentes de sa majesté portant établissement du dit Conseil

Descrizione: Carlo Emanuele III dispone con sue Lettere-patenti l’istituzione a Chambéry di un Conseil de la Réforme des Études. Si tratta di un organo collegiale dipendente dal Magistrato della Riforma di Torino, con tre componenti, un capo e due riformatori, coadiuvati da un segretario e un assessore. Il Consiglio sovrintende all’istruzione nella Savoia e verifica l’applicazione delle Regie Costituzioni e dei Regolamenti, svolgendo visite ai collegi e alle scuole di ogni grado. Convalida l’ammissione degli studenti all’esame del magistero delle Arti (Maître des arts), previa esibizione del certificato di frequenza dei corsi di Retorica e Filosofia, di durata biennale: il superamento dell’esame, a Chambéry o a Torino, è posto come requisito necessario per accedere ai gradi accademici superiori. Il Consiglio ha inoltre in carico la stampa dei calendari delle scuole e dei collegi e il controllo sulle tesi di Teologia e di Filosofia discusse davanti al Collèges des États de Savoye, che devono essere vistate dal suo capo. Detiene infine funzioni di controllo sugli speziali, simili a quelle del Protomedicato di Torino, ed esamina quindi periodicamente i loro medicamenti e le botteghe.
Particolare attenzione è dedicata alle mansioni dell’assessore: ha competenza sulle controversie civili che riguardano gli studenti e il personale delle scuole, non soggetti se non per casi specifici alla giustizia ordinaria, sulle violazioni delle disposizioni in materia di istruzione e di quelle del Protomedicato e per le inadempienze emerse nelle ispezioni ai laboratori degli speziali. Le sue sentenze sono impugnabili davanti al Senato.
Il Magistrato della Riforma notifica con suo Manifesto le determinazioni le Lettere-patenti, a un anno di distanza dalla loro emanazione. Reca in calce la firma del suo segretario Gabet.

Autore: Sardegna <Regno>

Fonte: Archivio storico, Collezione Albera

Editore: Digitalizzazione: Archivio storico dell'Università di Torino, 2020 (Chambery, Marc-François Gorrin)

Data: 1769-04-22; 1768-08-24

Gestione dei diritti: Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale

Formato: application/pdf

Lingua: Francese

Tipo: testo a stampa

Copertura: Chambery

Citazione: Sardegna <Regno>, “Manifeste du Conseil de la Reforme des Etudes, résidant a Chambéry.
Lettres-patentes de sa majesté portant établissement du dit Conseil,” L'Archivio in mostra, ultimo accesso il 23 ottobre 2021, https://www.asut.unito.it/mostre/items/show/444.