Titolo: Gabriele De Rosa, La rivincita di Ario

Descrizione: I Gruppi universitari fascisti (GUF), attivi sin dagli anni Venti, aderirono con straordinario entusiasmo alla campagna razzista. Dall’agosto 1938 il razzismo diventa tematica centrale nella stampa dei GUF, che inaugurano specifiche sezioni interne per lo studio del problema. Rivestono un ruolo di primo piano Gabriele de Rosa, autore del libello antisemita La rivincita di Ario, e Giacomo Cavalli, allievi di Giurisprudenza, e Domenico Chiaudrero, dell’Accademia Albertina. Il razzismo diventa anche tema di sfida nei Littoriali della cultura e dell’arte, le olimpiadi universitarie indette dal PNF.

Fonte: Archivio storico, Collezione Albera

Editore: Digitalizzazione: Archivio storico dell'Università di Torino, 2018

Copertura: Università di Torino

Citazione: “Gabriele De Rosa, La rivincita di Ario,” L'Archivio in mostra, ultimo accesso il: 17 agosto 2019, https://www.asut.unito.it/mostre/items/show/180.