Passa al contenuto principale

Titolo: «Relazione sulla mia visita a Liegi ed alla sua esposizione»

Descrizione: Il taccuino di Luigi Frè manifesta una grande ammirazione per l’industria belga, già organizzata secondo un modello fordista, che prevede una sorta di catena di montaggio, mentre in Italia il costo del lavoro è più alto, nonostante i bassi salari, perché il singolo operaio realizza dall’inizio alla fine pezzi di diverso tipo, secondo un’impostazione ancora artigianale.
Con una sensibilità cui darà voce il Manifesto futurista solo pochi anni dopo, subisce la fascinazione per le colline fumanti di detriti, le lingue di fuoco notturne, le ferrovie aeree…

Autore: Frè, Luigi

Fonte: Archivio storico, Corrispondenza classificata, 1905, fasc. 1.10 Pratiche di Gabinetto

Editore: Digitalizzazione: Archivio storico dell'Università di Torino, 2023

Data: 1905-09

Gestione dei diritti: Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale

Relazione: Inventario on line

Formato: application/pdf

Tipo: Testo manoscritto

Etichette:

Citazione: Frè, Luigi, “«Relazione sulla mia visita a Liegi ed alla sua esposizione»,” L'Archivio in mostra, ultimo accesso il 14 aprile 2024, https://www.asut.unito.it/mostre/items/show/597.