Passa al contenuto principale

Titolo: Rifiuto del giuramento di fedeltà al regime fascista da parte di Leone Ginzburg

Descrizione: L'obbligo del giuramento è esteso ai liberi docenti dall'art. 123, c. 2 del Testo unico delle leggi sull'Istruzione superiore, approvato con R.D. 31 agosto 1933, n. 1592 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 dicembre 1933, Supplemento ordinario. Ne dà evidenza ai rettori il Ministero dell'Educazione Nazionale con circolare urgente del 9 dicembre 1933.
Convocato in data 3 gennaio per il giorno 9 gennaio, Ginzburg indirizza al preside di Facoltà, Ferdinando Neri, una lettera in cui non si dichiara disposto ad accettare condizioni al proprio insegnamento "se non teoriche e scientifiche" e comunica che non intende giurare.

Fonte: Archivio storico, Corrispondenza riservata

Editore: Digitalizzazione: Archivio storico dell'Università di Torino, 2017

Data: 1934-01-08

Gestione dei diritti: Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionaleimage/jpeg

Formato: image/jpeg

Tipo: lettera manoscritta autografa

Copertura: Università di Torino

Citazione: “Rifiuto del giuramento di fedeltà al regime fascista da parte di Leone Ginzburg,” L'Archivio in mostra, ultimo accesso il 20 gennaio 2022, https://www.asut.unito.it/mostre/items/show/308.